4 cose da saper fare per acquistare online

 

Il 28% degli Italiani ha fatto almeno un acquisto online nel 2017. La media europea è del 55%. Anche a voler prendere a riferimento la media europea, mi sembra che la percentuale sia ancora bassa visti gli evidenti vantaggi di fare acquisti online: vastità del catalogo, convenienza dei prezzi, comodità della consegna, facilità e sicurezza del pagamento.

Come mai allora c’è ancora una fetta così grande della popolazione che non sfrutta questi vantaggi?

I motivi sono fondamentalmente tre: scarsa fiducia nel venditore, poca conoscenza dell’esistenza o scarsa fiducia nei meccanismi di reso, scarsa conoscenza dei diritti come consumatori come la garanzia.

Una volta che si è presa dimestichezza con l’ambiente online  e si è visto come e perchè è possibile vivere con serenità l’esperienza di acquisto, arriva il momento di selezionare il negozio e, cosa ancora più impegnativa, selezionare e valutare il prodotto che cerchiamo.

Ci sono poche regole chiave e alcuni strumenti indispensabili da utilizzare. Parleremo e sperimenteremo tutto questo nel prossimo incontro di “Scuola di digitale” legato al tema degli acquisti online.

Se sei interessato, iscriviti subito all’incontro di giovedì 22 marzo dal titolo “Zalando, Amazon e il commercio elettronico”

per scoprire quali sono le 4 cose da saper fare per poter fare qcquisti online in serenità.

A presto!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *