Etichette e filtri di GMail: un valido aiuto per tenere organizzata la nostra posta

Sei sommerso dalla posta? ti piacerebbe poterla organizzare sulla base della provenienza o del contenuto? vorresti farlo ma non hai tempo nè voglia (comprensibilmente!) di spostare ogni singola mail a mano?

La soluzione a tutto sta nelle etichette e nei filtri, due funzioni molto semplici da usare ma poco note, e ancora meno, sfruttate.

Assegnare una etichetta ad una mail ti permette di richiamare con un solo click tutte le email che hanno la stessa etichetta (es. tutte le email che arrivano dagli studenti di una certa classe) e avere un ulteriore aiuto nella gestione delle email in arrivo.

Questa funzione, unita alle automazioni possibili con l’uso dei filtri, permette di avere una casella di posta più ordinata dove saltano all’occhio le email che provengono da uno o più utenti o che contengono determinate parole.

E colorando le etichette, oltre a rendere più allegra la nostra casella, riusciremo a muoverci più agilmente tra tutte le email che riceviamo quotidianamente.

Guarda il video per capire come creare e colorare le etichette e come usarle insiemei ai filtri per creare le tue automazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *