La Gsuite per la scuola

Un corso pratico che porterà tutti i corsisti a sperimentare tutte le web app della Gsuite. Lavoreremo concretamente, usando la migliore tecnologia per la formazione a distanza che ci permetterà di lavorare proprio come se fossimo uno accanto all’altro. Un corso rivolto a tutto il personale, docente e non docente della scuola, che ha lo scopo di creare un gruppo di lavoro efficace che condivide un sistema di lavoro che sappia sfruttare, ciascuno nel proprio ambito, le opportunità degli strumenti digitali. Un corso che permetterà a ciascuno di realizzare i propri prodotti digitali immediatamente riutilizzabili.

Durata: 4 incontri di due ore per complessive 8 ore

A chi è rivolto: insegnanti della scuola primaria, secondaria di primo e di secondo grado, dirigenti scolastici e personale amministrativo

Prerequisiti: è necessario 1) avere un computer con accesso alla rete internet, 2) avere un account Gsuite fornito dalla scuola del quale si conosce nome utente e password, 3) saper navigare in internet. Data la natura laboratoriale del corso, è preferibile utilizzare un computer ma è possibile partecipare, con dei limiti, usando smartphone o tablet.

Posti disponibili: nessun limite. E’ caldeggiata la partecipazione di tutto il personale scolastico, docente e non docente. La piattaforma utilizzata permette un efficace lavoro in sottogruppi.

Modalità: gli incontri saranno molto pratici e orientati alla sperimentazione diretta di quanto appreso per un utilizzo immediato con le classi e nella attività correlata (es. pratiche amministrative).  La piattaforma webinar che verrà utilizzata permette il lavoro in sottogruppi a distanza in modo da valorizzare anche le competenze già presenti all’interno del corpo docenti e sviluppare un clima di fiducia e collaborazione tra i partecipanti. Gli incontri prevederanno l‘alternarsi di momenti di spiegazione del formatore tramite la condivisione dello schermo a momenti di lavoro collaborativo in sottogruppi. Ogni partecipante avrà la possibilità di porre domande ai propri colleghi o al formatore sia via chat che via voce: inoltre la possibilità di condividere lo schermo permetterà a chiunque di ricevere assistenza diretta sulla sua problematica specifica. Per tutto il corso sarà utilizzato un ambiente di lavoro su Classroom per sperimentare la piattaforma,  organizzare il materiale prodotto e attraverso il quale tutti i partecipanti coinvolti potranno contattarmi per ulteriori chiarimenti fino al termine dell’anno scolastico. Al termine di ciascun incontro, verranno assegnati dei semplici compiti per sperimentare le conoscenze acquisite e consolidare gli apprendimenti

Costo: puoi richiedere un preventivo scrivendo una mail a info@scuoladidigitale.it

Al termine i corsisti sapranno utilizzare:

Drive e Classroom come piattaforme per la condivisione e la gestione della documentazione scolastica e amministrativa

  1. Linee generali dell’utilizzo di Classroom per l’amministrazione e la didattica
  2. Creazione e condivisione di un testo creato con la web app “Documenti di Google” (da ora solo DocumentiG)
  3. Differenze tra creare un documento da DocumentiG o da Classroom
  4. Creazione e compilazione di un modulo con la web app “Moduli di Google” (da ora solo ModuliG): esempio creazione di un modulo di iscrizione

Documenti, Contatti e Gmail : 

  1. realizzazione di prodotti per la didattica con DocumentiG
  2. le differenti modalità di condivisione di un documento e uso efficace dei commenti e delle modalità di collaborazione.
  3. utilizzare con efficienza la rubrica in ContattiG 
  4. usare al meglio Gmail
    1. la ricerca avanzata
    2. utilizzo della categoria Speciali
    3. come riconoscere e difendersi dai malware

Classroom e Meet: 

  1. come creare e gestire un corso, 
  2. come programmare, assegnare e correggere i compiti.
  3. come organizzare e riutilizzare le risorse 
  4. come valutare e restitutire i compiti
  5. come creare una videolezione in presenza e invitare i partecipanti
  6. come gestire una videolezione
  7. consigli su come gestire una videolezione in presenza (setting, strumenti, regole)

ModuliG e Fogli di Google (da ora FogliG): 

  1. creare sondaggi e raccogliere informazioni in ModuliG, 
  2. come creare quiz in ModuliG.
  3. come creare lezioni autonome in ModuliG

Attestato di partecipazione: da definire con la scuola

Chi ha partecipato dice:

Questo corso mi ha acceso la curiosità e la voglia di conoscere ed imparare nuovi strumenti o comunque approfondire ciò che in parte conoscevo, ma non usavo pienamente. Grazie! – Luisa

E’ stato chiaro, diretto, senza fronzoli e sperimentato sul campo -Andrea

Una bella esperienza di comunità! – Monica

Per me che sono una frana, mi ha fatto capire che esiste un mondo afffascinante che io non conoscevo – Giuseppina

Questo corso mi ha avvicinato a questo nuovo modo di fare didattica che trovo molto utile in situazioni come quella che viviamo adesso, magari in futuro potrà essere usata in parallelo alle lezioni classiche come integrazione e non come ultima possibilità. Credo che serviranno altri corsi in futuro per specializzarci sempre più. – Antonio

La voglia di seguirne un altro perché è stato particolarmente interessante – Paola

Il seme della curiosità! Oltre a nuove e stimolanti modalità di lavoro. Chiara